Home PageChi sonoFasi AllevamentoLocaliCanarini AllevatiContatti
ArticoliPhoto GalleryPalmaresForum A.o.e.MercatinoLink

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CANARINI ALLEVATI

 

BRUNO OPALE GIALLO MOSAICO

 

STANDARD

Di seguito una descrizione schematizzata dello standard del canarino bruno opale giallo mosaico. Le foto a corredo sono particolari di canarini ottimi nel particolare richiamato dalla descrizione.

COME SELEZIONO IO

Le scelte che ogni allevatore compie nel formare le coppie non sono frutto solo di schemi o procedure standard. Molto dipende dalla capacità di osservazione e raffronto con lo standard che ognuno di noi ha, e dall'intuito che ci permette di individuare nei soggetti a nostra disposizione i piccoli pregi e i piccoli difetti che, se ben "sfruttati", miglioreranno la qualità dei piccoli nati.

Il  Bruno Opale Giallo Mosaico è un canarino melaninico. I canarini che rientrano in questa macro categoria sono facilmente riconoscibili in quanto il loro mantello è interessato dalla presenza di pigmento melaninico, formato da un disegno diversificato sia qualitativamente che quantitativamente a seconda del "Tipo".  Il pigmento melaninico è formato dalla feomelanina di colore bruno che fa da contorno ad un disegno centrale, più scuro, costituito dalla eumelanina sia nera che bruna che si deposita lungo la rachide. La diversità della grandezza e della tonalità delle melanine è dovuta a mutazioni che nel corso degli anni hanno portato alla fissazione di 4 tipi base e 8 tipi aggiuntivi (sovrapponibili ai tipi base). Il Bruno Opale Giallo Mosaico è un canarino interessato da due mutazioni la bruno (Tipo base) e la Opale (Terzo fattore di riduzione - Tipo aggiuntivo). In fase di selezione quindi, prima ancora di occuparci della categoria, in questo caso mosaico, dobbiamo assortire le coppie in modo da ottenere soggetti ottimi come tipo. Quindi con un disegno il più lungo e largo possibile ma di tonalità grigia azzurrina. A tale scopo, accoppio sempre Opale x Opale che di norma migliora l'effetto azzurrino ma, parallelamente, accoppio anche Opale x Portatore di Opale al fine di avere sempre a disposizione soggetti che nel loro patrimonio genetico abbiano le caratteristiche di un ottimo tipo base. Questi canarini purtroppo sono  soggetti ai lumpus, cioè piume che crescono contorte all'interno di una ciste. La predisposizione forse è genetica ma l'effettiva comparsa è causa di accoppiamenti errati. E' bene non accoppiare tra loro soggetti con piumaggio soffice o abbondante. Per quanto riguarda la categoria non ho due linee separate atte ad ottenere ottime femmine o ottimi maschi, ma al fine di avere soggetti da esposizione di entrambi i sessi non accoppio mai i maschi intensivi o le femmine con una mascherina accennata. Evitando gli eccessi nei genitori, si evitano anche nei figli!

Per evitare che il lipocromo giallo venga fuori dorato è assolutamente sconsigliabile fornire durante lo svezzamento e la muta pastoncino all'uovo, ravizzone, carota e tutti quegli altri alimenti che hanno una seppur minima capacità pigmentante.

  Testa

 

 

Testa molto ben disegnata, da striature di ottima tonalità grigia azzurrina. Non eccellente la categoria, in quanto la mascherina non chiude nettamente debordando fino al collo.

 Dorso

 

 

Il disegno in foto è un pò scomposto ma rappresenta in pieno quanto richiesto dalla standard. Rigoni lunghi, larghi e simmetrici di un'ottima tonalità grigio azzurrina.

 Fianchi

 

 

 

 

 

Fianchi molto ben disegnati da striature lunghe, larghe, simmetriche e della stessa tonalità del disegno che interessa il dorso e la testa.

 Zampe

 

 

 

 

Della stessa tonalità del becco. Non carnicine ma brunite.

  

 

 

 

 

   

INDIETRO

AVANTI                                          
   
   

Copyright © 2008-2013 [Scalise Marco]